A poche settimane dalla fine dell’anno, arriva nelle edicole degli Stati del Golfo e di altri Paesi del Medio Oriente la nuova edizione stampata di Wired, il periodico americano dedicato alla cultura digitale e tecnologica. La doppia copertina del primo numero è dedicata a Sara Al-Amiri, la ministra delle scienze avanzate più giovane al mondo, e a Mohamed Alabbar, fondatore della piattaforma di commercio on line Noon. Wired Middle East avrà cadenza trimestrale. Per la casa editrice è la quinta edizione stampata internazionale, dopo quelle per l’Italia, il Giappone, la Corea del Sud ed il Regno Unito. Il periodico si pubblica grazie ad un accordo di licenza con Nervora, già editore di altre testate di Condé Nast. Il Medio Oriente è un mercato molto interessante, con una popolazione giovane – il 60% ha meno di trent’anni – e molto attenta agli sviluppi tecnologici. La forza del canale stampato porterà contenuti sui quali riflettere con attenzione.

Recent Posts

Warning

: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home/zx3tyfa5/www.csqspa.it/wp-content/themes/jupiter/framework/includes/minify/src/Minifier.php on line 227