Dopo l’emergenza Covid, anche nel Regno Unito stanno ripartendo le rotative. Parecchie delle testate di informazione regionale, costrette a fermare la produzione per gli effetti della pandemia, stanno ritornando sul mercato. Il 3 giugno è ripartito il Newry Reporter, dopo una sosta di otto settimane, la prima in 153 anni di storia. Stessa sorte per il County Down Spectator, per il Newtownards Chronicle ed il Mourne Observer – del gruppo Spectator Newspapers – ripartiti a fine maggio, dopo il lockdown iniziato il 26 marzo scorso. La” sosta forzata” – ha raccontato Paul Welsh – direttore del Reporter – “è stata l’occasione per ripensare le nostre origini, quello che stavamo facendo e la direzione dello sviluppo, da un punto di vista editoriale”. Oltre a nuovi columnist locali, per arricchire i contenuti, sono stati rinnovati alcuni dettagli del layout grafico, ed introdotti altri lievi cambiamenti, come le modifiche nella foliazione. In giugno tornerà alla produzione stampata anche il Bandridge Chronicle, testata “sorella” del Reporter. Per l’informazione regionale, la stampa si conferma ancora come il canale strategico più importante, anche in epoca post-Covid.

Recent Posts

Warning

: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home/zx3tyfa5/www.csqspa.it/wp-content/themes/jupiter/framework/includes/minify/src/Minifier.php on line 227